P.O.N. 2014/2020 FESR - Laboratori didattici innovativi

Il nostro progetto:
Laboratori professionalizzanti – Azione 10.8.1 B2

Il progetto si propone:

- la realizzazione di un laboratorio di robotica avanzata per l'indirizzo Manutenzione Apparati ed Impianti, nella sede 'P. Della Valentina' di Sacile

- l'aggiornamento in chiave digitale delle dotazioni del laboratorio tecnologico per l'indirizzo Arredi e Forniture di Interni-Made in Italy nella sede 'B. Carniello' di Brugnera.

Le nuove dotazioni si inseriscono in una architettura didattica che, nell'ottica della riforma dell'ordinamento dei professionali, intende privilegiare metodologie di tipo induttivo e l'apprendimento attivo attraverso il fare, per fornire agli allievi solide competenze spendibili in un mondo del lavoro e delle professioni sempre più orientato all'innovazione tecnologica ed alla formazione continua. Il nostro Istituto, con una forte presenza di allievi BES, nel tempo ha consolidato la pratica di una didattica per progetti, che utilizza la metodologia learning by doing and by creating e ben si adatta alle caratteristiche fortemente eterogenee degli studenti, per la realizzazione di una didattica realmente inclusiva.

Obiettivi specifici

La realizzazione ed il rinnovamento di spazi laboratoriali permetterà al nostro Istituto di attuare pienamente la riforma dell'ordinamento dei professionali con un ripensamento complessivo delle modalità didattiche ed organizzative. L’attività didattica dovrà privilegiare metodologie di tipo induttivo e sarà svolta prevalentemente in laboratorio, per mettere lo studente in condizione di apprendere in modo attivo, coinvolgente, significativo ed efficace e di sviluppare attitudini all’auto-apprendimento, al lavoro di gruppo e alla formazione continua.

Il profilo culturale, educativo e professionale specifico degli indirizzi di studio presenti nel nostro Istituto è connotato da uno stretto raccordo della scuola con il mondo del lavoro per intrecciare istruzione, formazione e lavoro e garantire le migliori prospettive di occupabilità.

L'offerta didattica del nostro Istituto ha quindi la finalità di formare un cittadino ed un lavoratore competente, consapevole dei propri mezzi e delle risorse tecnologiche e digitali disponibili, in grado di trovare soluzioni creative ai problemi sempre nuovi che si pongono. Questi risultati si possono raggiungere superando gli stereotipi di un’interpretazione sequenziale del rapporto tra teoria e pratica, promuovendo una chiave di lettura che valorizzi l'esperienza, il project-working, il learning by doing and by creating ed il lavoro in gruppo con una riorganizzazione del tempo-scuola flessibile, non strettamente legato all'ora di lezione.

Documentazione allegata:

Lettera_PNIS006007_2_4029_1_1-signed_(1).pdf